Autunno: il trucco per combattere allergie e malanni stagionali

Non solo la primavera è periodo di allergie, starnuti e malessere generale. Anche in autunno questi sintomi ritornano

L’estate per la maggior parte delle persone è considerata la stagione perfetta, la più bella, quella cui bisognerebbe passare sempre il proprio tempo fuori casa. Tra divertimento, mare ed uscite tra amici.

Autunno-allergie-metodi
Come riuscire a combattere le allergie-(Foto Canva)-Tuttogratis.it

Bisogna cominciare a posare costumi, ombrelloni, ed asciugamani per le spiagge ed il mare. Il mese di settembre è iniziato da poco, sta per tornare l‘autunno e dobbiamo cominciare a prepararci per un calo delle temperature e polline del periodo, che causerà ai più sensibili non pochi fastidi.

Manca poco all’autunno: allergie e sintomi

Autunno-allergie-metodi
Tornano i fastidiosi starnuti-(Foto Canva)-Tuttogratis.it

Naso colante, rinorrea, starnuti e quel malessere generale che porterà anche un distanziamento sociale dovuto a questi problemi causati dalla nuova stagione che sta entrando. Il sistema immunitario infatti rilascia la molecola dell’istamina, che porta reazioni allergiche ed infiammatorie.

Senza dimenticare le piante, come le graminacee, quelle che circondano i marciapiedi, o i muretti delle strade, che sono una vera minaccia per coloro che sono più sensibili, provocando, rossore agli occhi, continui starnuti e naso chiuso, con la conseguente perdita di olfatto e gusto.

LEGGI ANCHE: Autunno in arrivo: tempo di funghi porcini. Le migliori ricette

Quali sono i migliori rimedi naturali

E’ opportuno tenere sempre l’ambiente ben riscaldato per il corpo in modo da non far calare la temperatura che porta ad indebolire il nostro sistema. Opportuno tenere un deumidificatore nella nostra abitazione.

Ma ci sono anche i cari rimedi della “nonna” ad essere sempre utili i caso di questi fastidiosi problemi di raffreddore ed allergie. Una camomilla al giorno, con una buona dose di miele per addolcire, può servire nella lotta alle allergie.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

Oppure per quanto riguarda lalimentazione, ottimo è un buon consumo di frutta, carne, pesce e bere soprattutto tanta acqua, che non comporta ad essiccare la gola, provocando una fastidiosa tosse.

LEGGI ANCHE: Allergie di settembre: come combatterle per poter vivere serenamente

Per fermare il raffreddore e la chiusura del naso in special modo, utili sono i “suffimigi” metodo da sempre utilizzato. Riempire una pentola d’acqua calda, sciogliere all’interno sostanze balsamiche per aprire le vie aeree e cercare di migliorare la condizione.

E’ utile, però sempre affidarsi a consigli medici, per risolvere definitivamente la condizione.