Malore durante la partita di padel con gli amici: 54enne muore davanti alla moglie

Un uomo di 54 anni è morto ieri a Racale, in provincia di Lecce, per via di un malore che lo ha colto dopo una partita di padel con alcuni amici. Comunità in lutto.

Dramma ieri sera a Racale, in provincia di Lecce. Un uomo di 54 anni è deceduto all’interno della sua abitazione in seguito ad un malore accusato poco dopo essere rientrato da una partita di padel con alcuni amici.

Racale morto malore partita padel
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

La moglie ha chiamato i soccorsi, ma al loro arrivo era troppo tardi: inutili tutti i tentativi di rianimazione. Non ci sono dubbi sulla natura delle cause del decesso e la salma è stata già restituita alla famiglia per la celebrazione delle esequie.

Racale, malore dopo la partita di padel: 54enne muore a casa davanti alla moglie

Racale Genuino De Marco morto malore partita padel
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Lutto a Racale e a Taviano, in provincia di Lecce, per l’improvvisa scomparsa di Genuino De Marco, di 54 anni. L’uomo è deceduto nella serata di ieri, lunedì 12 settembre, a causa di un malore.

Secondo quanto riporta Il Quotidiano di Puglia, nel pomeriggio De Marco si era recato presso un campo di padel di Racale, per una partita amatoriale con alcuni amici. Nel corso della sfida, però, avrebbe iniziato a sentirsi male tanto da abbandonare la struttura e fare rientro a casa. Qui, però, le sue condizioni sono peggiorate con il passare dei minuti accusando nausea e dolori diffusi e la moglie ha contattato i soccorsi.

LEGGI ANCHE: Si tuffa in mare per un bagno: ragazzo di 17 anni muore sotto gli occhi degli amici

Presso l’abitazione, in pochi minuti, è stata inviata un’ambulanza del 118 con a bordo lo staff medico. I sanitari hanno avviato le manovre salvavita con il defibrillatore, ma dopo svariati tentativi, hanno gettato la spugna dichiarando la morte del 54enne.

LEGGI ANCHE: Muratore travolto da un’auto mentre attraversa la strada: morto sul colpo

In poco tempo la notizia si è diffusa in tutta Racale, dove l’uomo abitava da anni con la moglie, e a Taviano, suo paese d’origine. Sotto choc entrambe le comunità che conoscevano bene il 54enne. Constatato il decesso per cause naturali, è già stata stabilita la data delle esequie che verranno celebrate, si legge su Il Quotidiano di Puglia, domani mattina presso la chiesa Beata Vergine Maria Addolorata di Mancaversa, marina di Taviano.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK