Moto si scontra con un’auto: giovane padre muore andando al lavoro

Un uomo di 46 anni, padre di due figlie, ha perso la vita nel pomeriggio di ieri a Crocette, frazione di Montecosaro (Macerata), in un terribile incidente in moto.

Gravissimo incidente stradale nel pomeriggio di ieri a Crocette, frazione di Montecosaro (Macerata). Una moto, condotta da un uomo di 46 anni, si è scontrata, per cause ancora in fase di accertamento, con una vettura.

Montecosaro incidente moto morto padre
(fsHH – Pixabay) – Tuttogratis.it

Ad avere la peggio il centauro, finito sull’asfalto subito dopo l’impatto. I sanitari del 118, una volta giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, che sarebbe sopraggiunto sul colpo. Intervenuti anche i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Montecosaro, moto si scontra con un’auto: giovane padre muore mentre si reca a lavoro

Montecosaro incidente moto morto Josè Luis Albino
(Jonas Augustin – Pixabay) – Tuttogratis.it

Josè Luis Albino, camionista 46enne residente a Civitanova Marche, comune in provincia di Macerata, è la vittima del terribile scontro avvenuto intorno alle 15 di ieri, lunedì 5 settembre, lungo la strada che conduce da Crocette, frazione di Montecosaro, a Morrovalle.

Secondo quanto ricostruito, come riferisce la redazione de Il Corriere Adriatico, il 46enne si stava recando presso la ditta di trasporti per la quale lavorava alla guida della sua moto. Improvvisamente la due ruote ha impattato contro una Bmw che si stava immettendo sulla carreggiata dopo essere uscita da una strada privata. Uno scontro violento in seguito al quale il centauro è stato sbalzato dalla sella finendo sull’asfalto, mentre la moto è precipitata in una scarpata.

LEGGI ANCHE: Terrificante incidente stradale: morto un uomo di 51 anni

Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco e dell’equipe medica del 118. Gli operatori sanitari hanno provato a rianimare Albino, ma alla fine si sono dovuti arrendere all’evidenza appurandone la morte, sopraggiunta probabilmente sul colpo. Nessuna conseguenza, invece, per il conducente della Bmw.

LEGGI ANCHE: Incendio divampa in un deposito: morto ex carabiniere

Ad occuparsi dei rilievi di legge gli agenti della Polizia Stradale che ora dovranno stabilire le cause dello schianto costato la vita al 46enne. Il tratto interessato, per permettere i rilievi e la rimessa in sicurezza della carreggiata, è stato chiuso al traffico.

La vittima, che lavorava presso l’azienda Transitalia 57 di Montecassiano, scrivono i colleghi de Il Corriere Adriatico, lascia la compagna e due figlie.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK