Investito da un’auto mentre era a Nizza: muore Marco Pozzati

Marco Pozzati aveva solo 24 anni ed è morto investito da un’auto mentre era a Nizza. Il ragazzo era di Vigevano.

Marco Pozzati era un ragazzo di soli 24 anni che ieri, 2 settembre 2022, mentre attraversava la strada, è stato investito ed ucciso da un’automobile.

marco pozzati
L’incidente in cui Marco Pozzati ha perso la vita è avvenuto sulla Promenade des Anglais, a Nizza – Tuttogratis.it (fonte foto Canva)

La tragedia è avvenuta a Nizza, in Francia, dove il ragazzo era in vacanza insieme ad un suo amico che ha assistito al tragico incidente, ma che fortunatamente non è stato coinvolto. All’arrivo dei soccorsi il ragazzo è stato portato in ospedale, ma ha tragicamente perso la vita.

Marco Pozzati, era un artista molto conosciuto. La tragedia ha sconvolto tutta la popolazione di Vigevano

Il giovane ragazzo di Vigevano avrebbe compito 25 anni il prossimo ottobre, il 13 per l’esattezza. Purtroppo ha perso la vita proprio ieri, quando un’auto l’ha investito mentre attraversava la strada.

marco investito
In foto Marco Pozzati – Tuttogratis.it (screenshot da sito web di booksprintedizioni.it)

Quando c’è stato l’impatto, il guidatore dell’auto è sceso ed ha chiamato i soccorsi. Marco è stato trasportato in ospedale, ma le sue condizioni erano troppo gravi e non ce l’ha fatta. Sembra che l’automobilista sia passato con il semaforo verde, ma sulla dinamica dell’accaduto stanno indagando le Forze dell’Ordine. L’incidente si è verificato intorno alle 3 del mattino. Marco era in vacanza con un suo amico, anche lui originario di Vigevano, che però non è stato ferito, ma è sotto shock perché ha assistito alla scena. I due amici erano arrivati a Nizza giovedì scorso per trascorrere qualche giorno di vacanza a casa di alcuni parenti del suo amico.

LEGGI ANCHE: Ragazzo di 20 anni ucciso a colpi di pistola: vittima di un agguato organizzato

Marco era un artista molto conosciuto a Vigevano in quanto, durante il lock-down, così come si legge sul Corriere della Sera”: “Aveva allestito in città una singolare mostra d’arte diffusa, con un’opera in tutti i negozi del centro di Vigevano, per ovviare all’impossibilità di utilizzare gli spazi espositivi tradizionali”. Il ragazzo era anche un poeta ed aveva raccolto le sue poesie nel suo libro “Ad Animo Scoperto”. Secondo il giornale francese online Nice-Matin, a bordo dell’auto che ha travolto e ucciso il giovane italiano, c’erano due uomini di circa cinquant’anni.

LEGGI ANCHE: Ragazza muore a 31 anni: possibile malore mentre era sulla bicicletta

L’incidente è accaduto sulla  Promenade des Anglais, strada che percorre il lungomare di Nizza. In questa strada, il 14 luglio del 2016, ci fu un attentato in cui un killer uccise 86 persone, tra cui anche bambini, e si registrarono anche più di 200 feriti. L’uomo si trovava alla guida di un camion e piombò sulla folla che stava passeggiando sul lungomare e aprì anche il fuoco con un fucile d’assalto. L’attentatore fu poi ucciso dalla Polizia francese.

Sul sito della casa editrice che ha pubblicato il libro di Marco, Book Sprint Edizioni, si leggono queste parole: “Marco Pozzati è nato a Voghera il 13 ottobre del 1997, ma da sempre vive a Vigevano. Ha fatto parte per due anni della Consulta Provinciale Studentesca in qualità di vicepresidente e nel corso del 2017 ha vinto il concorso provinciale a tema storico “Il Tempo della Storia”, il concorso giornalistico “Dal nostro inviato” e nel giugno dello stesso anno, al Vittoriale degli Italiani, è stato premiato con il titolo di “Super italian reader”. “Ad animo scoperto” è la sua prima raccolta di poesie.