Ragazzo morto in una stanza d’albergo: a trovare il corpo gli amici

Un ragazzo italiano di 24 anni è stato trovato morto in una stanza d’albergo di Maiorca (Spagna), dove era arrivato con alcuni amici per trascorrere dei giorni di vacanza.

Dovevano essere giorni di vacanza per staccare dalla routine, ma si sono trasformati in tragedia. Un ragazzo di 24 anni residente in provincia di Vicenza è morto mentre si trovava a Maiorca, isola delle Baleari (Spagna).

Maiorca ragazzo italiano trovato morto
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Qui era arrivato con due amici per alcuni giorni di relax. Martedì, accusando un piccolo malessere, aveva deciso di rimanere in stanza, dove però è stato trovato morto in serata quando i suoi compagni sono rientrati in albergo.

Maiorca, 24enne italiano trovato morto in una stanza d’albergo: era in vacanza con alcuni amici

Maiorca Elia Fiorio trovato morto albergo
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Elia Fiorio, 24enne di Pianezze, comune in provincia di Vicenza, è stato trovato morto in un albergo di Maiorca (Spagna), dove alloggiava con due amici. Il terribile episodio martedì scorso.

Elia era arrivato sull’isola delle Baleari nei giorni precedenti per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Nel pomeriggio di martedì, secondo quanto scrivono i colleghi de Il Dolomiti, aveva detto ai compagni di voler rimanere in camera e saltare la spiaggia per via di un lieve mal di testa. Alcune ore dopo, in serata, gli stessi amici lo hanno ritrovato sul letto e si sono accorti che non dava alcun segno di vita.

LEGGI ANCHE: Precipita dal balcone della sua abitazione: muore ragazzo di 36 anni

I soccorsi sono intervenuti nella stanza della struttura ricettiva, ma per il 24enne era ormai troppo tardi. Da una prima ispezione cadaverica, scrive Il Dolomiti, sembra che il decesso sia avvenuto per cause naturali. Sul caso sono comunque in corso le indagini delle autorità spagnole che potrebbero stabilire ulteriori esami per escludere qualsiasi altra pista.

LEGGI ANCHE: Ennesima vittima sul lavoro: giovane operaio muore all’interno di un’azienda

La notizia è rapidamente giunta a Pianezze, dove Elia era molto conosciuto: lavorava presso un supermercato e faceva parte della società sportiva “6 Cesti Baskin”. Sotto choc la comunità del centro del vicentino che si è stretta al dolore dei genitori e della sorella del giovane. Tantissimi i messaggi di cordoglio e solidarietà nelle ultime ore da parte di amici e conoscenti, anche attraverso i social network.