Mette al proprio figlio ben 27 nomi: “Confesso, non riesco a ricordarli tutti”

Un’eccentrica coppia ha messo al proprio figlio ben 27 nomi. Inoltre hanno coinvolto nella scelta i loro amici più cari. Una storia unica e particolare che fa decisamente sorridere

Una delle fasi più delicate e memorabili di quando si è in attesa di un figlio è rappresentata senza dubbio dalla scelta del nome.

27 nomi
Piedini di neonato Tuttogratis.it (Foto da Pixabay)

Ci sono nove mesi di tempo per ponderare bene tutte le ipotesi. É una decisione importante: è un “marchio” che porterà con sé per il resto della sua vita. Molti cadono nell’errore di pensare “il figlio è mio e lo chiamo come meglio credo”. In realtà non è proprio così, almeno non in Italia. Sapete che ci sono dei nomi che sono interdetti per legge?

Per esempio, non si può imporre al bambino lo stesso nome di uno dei genitori, di un fratello o di una sorella, purché viventi. Non si possono scegliere nomi ridicoli o che possano generare vergogna. Vietati anche i nomi che non corrispondono al sesso del nascituro. Non si può nemmeno mettere nomi legati a personaggi storici dittatoriali (nessun Adolf Hitler, Stalin o Benito Mussolini). Dal web arriva una storia incredibile di una coppia di genitori che ha deciso addirittura di mettere al proprio bebè ben 27 nomi. Incredibile!

27 nomi al proprio figlio: una coppia ha voluto strafare con un piccolo aiuto dagli amici più cari

27 nomi
Padre e figlio Tuttogratis.it (Foto da Pixabay)

I colleghi del prestigioso quotidiano britannico The Mirror raccontano una storia bizzarra di una coppia che ha voluto imporre al proprio figlio il numero esorbitante di 27 nomi.

Leggi anche –> Se fai queste 5 cose significa che sei davvero molto intelligente: chi l’avrebbe detto!

Desiderosi di dare al bambino un nome unico, i neogenitori hanno inizialmente optato per Rain (Pioggia). Tuttavia, come spiegato dal padre sul sito Quora, poiché s’identificavano come hippy incalliti reduci dagli anni ’70, volevano “qualcosa che riflettesse l’enorme rivoluzione dell’amore che stava sconvolgendo il pianeta”.

Per questo motivo hanno coinvolto anche i loro amici più cari invitandoli a contribuire con  un nome ciascuno. In questo modo, una volta cresciuto, il bambino avrebbe potuto scegliere di usare quello che gli piaceva di più.

Alcune delle opzioni sono state: Storm, Thunder, Cloud, Fire, Flight, Food, Bird, Hawk, Wind, Ocean (Traduzione: Tempesta, Tuono, Nuvola, Fuoco, Volo, Cibo, Uccello, Falco, Vento, Oceano). “Non riesco a ricordarli tutti” – ha confessato il padre.

Leggi anche –> Riconoscete questa vip da una FOTO da bambina? Oggi è una cantante famosissima

La cosa più buffa di questa storia? Il nome preferito del bambino all’età 4 anni tra il ventaglio di possibilità tra cui poteva scegliere è stato Betty Crocker.