Si tuffa nel lago insieme al cognato e non riemerge: donna trovata morta

Una donna di 54 anni è morta ieri pomeriggio mentre faceva il bagno nelle acque del Lago d’Iseo a Gre, tra i comuni di Solto Collina e Castro (Bergamo). Inutili i soccorsi.

Doveva essere una giornata tranquilla da trascorrere al Lago d’Iseo, ma si è trasformata rapidamente in tragedia. Una donna di 54 anni è morta poco dopo essersi tuffata nel bacino in località Gre, tra i comuni di Solto Collina e Castro (Bergamo).

Solto Collina donna morta Lago d'Iseo
Una veduta del Lago d’Iseo (Foto da Canva) – Tuttogratis.it

A lanciare l’allarme il cognato che stava nuotando insieme alla 54enne. Tempestivo l’intervento dei sommozzatori che, poco dopo, hanno recuperato il corpo della donna sul fondale: inutili i tentativi di rianimazione. Arrivati anche i carabinieri per gli accertamenti.

Solto Collina, si tuffa nel Lago d’Iseo e non riemerge: morta una donna polacca di 54 anni

Solto Collina donna morta Lago d'Iseo
(Alessandro Di Marco – Ansa) – Tuttogratis.it

È Marzena Wanda Raczkowska, 54enne di origine polacca ma da tempo residente a Cene (Bergamo), la donna deceduta annegando nelle acque del Lago d’Iseo. Il dramma nel primo pomeriggio di ieri, sabato 6 agosto, sulla spiaggia di Gre, località tra i comuni di Solto Collina e Castro, in provincia di Bergamo.

La 54enne, secondo quanto riporta la redazione de Il Giorno, stava trascorrendo il pomeriggio insieme al marito e al cognato sulla spiaggia. Intorno alle 15, insieme a quest’ultimo, si sarebbe tuffata per fare un bagno, ma pochi istanti dopo è stata inghiottita dalle acque del bacino. Proprio il cognato, non vedendola più riemergere, ha immediatamente dato l’allarme chiamando il numero unico per le emergenze.

LEGGI ANCHE: Dottoressa aggredita da una paziente al pronto soccorso: non era la prima volta che accadeva

Sul posto sono arrivate le squadre dei sommozzatori e lo staff del 118. I sommozzatori hanno avviato le operazioni perlustrando il lago e, qualche ora più tardi, riporta i colleghi de Il Giorno, hanno rinvenuto il cadavere della 54enne sul fondale a circa cinque metri di profondità. I medici hanno potuto solo constatarne il decesso.

LEGGI ANCHE: Auto sbanda e si ribalta in autostrada: morti due ragazzi, grave il conducente

Presso la spiaggetta sono arrivati anche i carabinieri che ora si stanno occupando di chiarire quanto accaduto e risalire alle cause della morte della donna. In tal senso sono stati ascoltati i familiari che si trovavano con lei durante il pomeriggio.

Solo una settimana fa una tragedia simile si era consumata al largo di Pisogne: un turista olandese di 50 anni aveva perso la vita dopo essersi tuffato da un motoscafo nel Lago d’Iseo.