Vuoi comprare l’anguria perfetta: ecco i trucchetti per scegliere la migliore

L’anguria è il frutto estivo per antonomasia ed è per questo che quando la compriamo vorremmo che fosse sempre perfetta: ecco come fare per comprare quella giusta

Ogni volta che guardiamo l’anguria, non tendiamo mai ad associarla ad un frutto piuttosto ad una stagione, ovvero quella estiva.

scegliere l'anguria
Come scegliere l’anguria perfetta-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

In questo periodo estivo il caldo si è fatto sentire particolarmente e spesse volte per combatterlo non basta il condizionatore, ma anche mangiare frutta fresca. Spesso la frutta è il rimedio a molte cose, come restare idratati anche se non si beve abbastanza, oppure per restare in forma aggiungendola nella propria alimentazione. L’estate però è sinonimo di cocomero. I suoi colori, la sua freschezza e dolcezza ci fanno sentire più spensierati, e gustarlo di fronte al mare ci dona una sensazione di libertà. Ed è per questo che quando ci tocca acquistarlo, dobbiamo prestare attenzione a molte cose, affinché abbia la giusta dose di dolcezza e consistenza. Scopriamo quindi cosa dobbiamo notare quando andiamo dal fruttivendolo.

Come acquistare l’anguria perfetta: il modo furbo per scegliere quella giusta

scegliere l'anguria
Come scegliere l’anguria perfetta-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

Portare a casa un’anguria matura e dolce al punto giusto non è di certo facile, anche se siamo nel suo periodo stagionale. Siccome nella maggior parte dei casi, tendiamo ad acquistarla a scatola vuota, nel momento in cui la apriamo e la assaggiamo potremmo rimanere delusi. Non tutti lo sanno ma esistono degli escamotage per scegliere il cocomero perfetto. Basta conoscerli e metterli in pratica e voilà, diventerai un guru dei cocomeri.

  • Il punto di appoggio

Se guardiamo bene il frutto, possiamo notare il punto di appoggio, ovvero la parte dell’anguria che rimasta appoggiata al terreno in fase di maturazione. Di questa parte dobbiamo notare il colore. Se è beige, vuol dire che è matura al punto giusto. Se è invece bianco o verdastro vuol dire che non è ancora l’ora di mangiarlo perché non è ancora maturo ed è stato raccolto troppo presto.

Leggi anche-> Il peso in eccesso è acqua passata prova questo metodo

  • La forma

Importante è anche e soprattutto la forma, che è fondamentale per capire quale sarà il sapore del frutto. Quelle più tonde infatti tendono ad essere più dolci, mentre quelle ovali, sono più acidule.

Leggi anche-> Fare la spesa risparmiando e mettendo soldi da parte: il segreto è finalmente svelato!

  • Il colore

Un elemento importante è anche il colore, questo incide molto sulla maturazione del frutto. Se il verde esterno del cocomero è di un verde profondo, tipo bottiglia, allora vuol dire che ha raggiunto il grado di maturazione perfetto ed è dolce e consistente al punto giusto. Se invece il verde della buccia è ancora chiaro, vuol dire che l’anguria è ancora acerba.