Le star internazionali che hanno guadagnato una fortuna anche dopo la morte

Ci sono cantanti che hanno fatto davvero la storia della musica mondiali: molti di questi, hanno guadagnato diversi milioni anche dopo la loro morte

La musica è di tutti, ma l’arte è per pochi. Ci sono diversi artisti che con la loro musica, la loro personalità e la loro storia, sono riusciti a rimanere nella storia. Questo vale anche per attori, per calciatori, per chiunque abbia dato tutto se stesso ad una passione e sia riuscito in qualche modo a lasciare un segno.

Michael Jackson guadagno dopo la morte
Michael Jackson guadagno dopo la morte tuttogratis.it (foto da instagram @storyofmusic)

Ci sono delle vere e proprie icone che sono riusciti a rimanere scolpiti nella memoria delle persone così tanto, che hanno continuando e continuano tutt’ora a guadagnare nonostante siano morti da molti anni. Questi soldi vanno ovviamente ai loro eredi, che si dividono le somme in parti uguali. Ma chi sono queste persone che tutt’oggi riescono a guadagnare? Scopriamolo insieme.

Le star che hanno guadagnato anche dopo la morte: la lista completa

John Lennon guadagno dopo la morte
John Lennon guadagno dopo la morte tuttogratis.it (foto da instagram @storyofmusic)

LEGGI ANCHE: Un medico in famiglia, ricordate Ciccio? Ecco cosa gli è successo oggi

Nella top 13 stilata da forme, ce ne sono ben tredici. Al 12esimo posto, troviamo Juice Wrld. Il rapper morto a 21 anni dopo un attacco epilettico nel 2019. I suoi treni hanno guadagnato, in soli due anni, quindici milioni di dollari.

All’undicesimo posto troviamo invece Bob Marley, morto a soli 36 anni nel 1981. La famiglia ha guadagnato ben 16 milioni di dollari.

Al decimo posto, Luther Vandross, morto a 54 anni del 2005. 21 milioni di dollari. Subito dopo di lui c’è Gerry Goffrin, conosciuto per un paio di canzoni che sono finite nella storia. La famiglia ha guadagnato 23 milioni di dollari.

All’ottavo posto Arnold Palmer, golfista statunitense morto ad 86 anni pochi anni fa. La famiglia si è aggiudicata una cifra di be 27 milioni di dollari. Al settimo troviamo Elvis Presley, che è arrivato ad una quota di trenta milioni di dollari. Al sesto posto invece Bing Crosby, conosciuto per “White Christmas”. La famiglia ha incassato 33 milioni.

Al quinti posto Dr Seuss, scrittore e fumettista. Seguito subito dopo da Charles Schulz.

Al terzo posto troviamo Michael Jackson, che ha incassato 75 milioni di dollari. Dopo di lui Prince che è arrivato a 120 milioni.

LEGGI ANCHE: Un Medico in Famiglia, era Guido: oggi stentereste a riconoscerlo

Al primo posto troviamo Roald Dahl, l’ideatore di Charlie e la Fabbrica di Cioccolato. Ha incassato 513 milioni dopo la sua morte.