Uomo travolto e ucciso da un treno della metro: dramma in pieno centro

Non sono serviti a nulla i tentativi di rianimazione per l’uomo di 69 anni travolto  questa mattina da un treno della metropolitana di Milano. Sul posto i soccorsi ed i carabinieri.

Intorno alle 8 di questa mattina a Milano, un uomo di 69 anni è morto dopo essere stato investito da un treno della metropolitana nella stazione della fermata Duomo. Stando alle prime ricostruzioni, pare che il 69enne si sia tolto la vita lanciandosi sui binari.

Milano travolto treno metropolitana morto uomo
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Nonostante i tempestivi soccorsi, da parte dei medici del 118, per la vittima non c’è stato nulla da fare. Ora a chiarire con certezza i fatti saranno i carabinieri del capoluogo lombardo, sopraggiunti presso la fermata teatro del tragico episodio per i rilievi e gli accertamenti del caso.

Milano, 69enne travolto e ucciso da un treno della metropolitana: ipotesi gesto estremo

Milano travolto treno metropolitana morto uomo
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Un vero e proprio dramma quello consumatosi stamane, domenica 24 luglio, in pieno centro a Milano. Un uomo di 69 anni è stato travolto da un treno della linea rossa della metropolitana ed è morto per le gravi lesioni riportate.

Secondo quanto appurato sino ad ora si sarebbe trattato di un gesto estremo. Il 69enne, riportano i colleghi della redazione di Open, si trovava presso la stazione Duomo, in attesa di un convoglio in direzione Sesto San Giovanni. Qualche istante prima che sopraggiungesse il treno, l’uomo si sarebbe gettato sui binari ed il macchinista non è riuscito ad evitare l’impatto.

LEGGI ANCHE: Tragedia durante un torneo di calcetto: ragazzo si accascia in campo e muore

Scattato l’allarme, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e lo staff medico del 118. I pompieri hanno estratto il corpo da sotto il treno, ma era ormai troppo tardi: ai sanitari non è rimasto altro che constatarne il decesso, sopraggiunto per i traumi riportati nell’impatto.

Intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato le indagini per chiarire la dinamica esatta dei fatti ed accertare se si sia trattato di un suicidio.

LEGGI ANCHE: Giovane ciclista si schianta contro il guardrail e muore: aveva solo 18 anni

Inevitabili le ripercussioni sulla circolazione lungo la linea 1. L’Atm, l’azienda che si occupa dei trasporti nel capoluogo lombardo, riferisce Open, ha disposto la sospensione dei treni da Pagano a Pasteur attivando il servizio di bus sostitutivi per i passeggeri.