Dimmi come dormi e ti dirò chi sei: cosa si può capire della tua personalità

Vi siete mai chiesti cosa si può capire di voi dalle vostre azioni? Diteci come dormite e noi vi diremo qualcosa sulla vostra personalità. 

Il momento in cui dormite è quello in cui siete più vulnerabili: ma vi siete mai chiesti cosa si può intuire della vostra personalità? 

Dimmi come dormi e ti dirò chi sei: cosa si può capire della tua personalità – Tuttogratis.it (DieterRobbins preso da Pixabay)

Forse non tutti lo sanno, ma il modo in cui involontariamente ci posizioniamo quando dormiamo, può dirci molto della nostra personalità. Se quindi siete curiosi di scoprire di più su voi stessi o sul vostro partner, non dovete far altro che osservare il modo in cui dormono e continuare a leggere insieme a noi.

La vostra posizione quando dormite può farci capire qualcosa di più su di voi: continuate a leggere per scoprire come

Dimmi come dormi e ti dirò chi sei: cosa si può capire della tua personalità – Tuttogratis.it (emrahozaras preso da Pixabay)

POSIZIONE FETALE

Iniziamo con la prima posizione tipica di chi dorme. Definita anche “fetale”, è tipica almeno del 41% degli adulti durante il sonno. Consiste nel avvolgersi su se stessi e rannicchiarsi: ma cosa si può intuire della nostra personalità da questa posizione? Innanzitutto è considerata una delle più comode per dormire. E’ tipica di chi, durante il sonno, non fa altro che cercare un senso di conforto e rassicurazione. Ma cosa vuol dire questo? Di solito è tipica delle persone ansiose, che non fanno altro che preoccuparsi del parere di chi li circonda. Sensibili e insicuri, non fanno altro che cercare una fuga dal loro stress quotidiano. Hanno un profondo desiderio di cambiamento. 

POSIZIONE SUPINA

Molto meno diffusa della prima, questa posizione infatti interessa solo l’otto per cento degli alti. A sua volta, però, questa posizione specifica si può distinguere in due categorie. La prima è detta ” del soldato” e la seconda “a stella”. Per quanto riguarda la prima, è caratterizzata dalle braccia stese lungo i fianchi e le gambe rigide. Le persone che dormono in questo modo, hanno una personalità molto riservata e non sempre riescono a lasciarsi andare. Per quanto riguarda invece la posizione “a stella”, viene assunta da chi dorme con le braccia incrociate sopra la testa e le gambe distese. Le persone che dormono in questo modo hanno una personalità molto generosa, sempre disponibile all’ascolto e soprattutto alla risoluzione dei problemi. 

POSIZIONE PRONA

Passiamo ora a una terza posizione molto diffusa: definita “pronta”, è tipica delle persone che hanno l’abitudine a dormire a pancia in giù. Un altro modo per definire questo tipo di posizione è quello a “caduta libera”. Le persone che hanno l’abitudine a dormire in questo modo, nascondono in realtà una personalità molto insicura, ansie e paure. Amano avere tutto sotto controllo e uno dei loro più grandi timori è quello di vederselo sfuggire di mano. Nonostante questo, non bisogna sottovalutare il loro carattere socievole. Infatti sono sempre pronti a conoscere nuove persone e a lanciarsi in qualche avventura dell’ultimo minuto. 

Leggi anche –> Fallo subito o la tua lavastoviglie si romperà: un minuto per evitare il peggio

POSIZIONE SUL FIANCO 

Per finire, eccoci arrivati all’ultima tipica posizione che si può assumere quando si dorme. In questo caso parliamo di quella “sul fianco”, che però a sua volta si divide in due diverse categorie: quella a tronco e quella del cercatore. In entrambi i casi si prevede che, chi la assume, dorma disteso su un fianco.

Leggi anche –> Netflix, prodotti in classifica: i tre prodotti che proprio non potete perdere

Ma, nel primo caso, vi è un irrigidimento visibile del corpo. In questo caso, si evidenzia una personalità tipica delle persone estroverse ma che non riescono mai a lasciarsi andare del tutto. Nel caso, invece, della seconda categoria, si hanno le braccia distese verso l’esterno: questo evidenzia un tratto di ingenuità e un’eccessiva fiducia negli altri nel carattere di chi dorme in questo modo.