Scontro tra motoscafo e barca a vela: drammatico bilancio

Nel pomeriggio di ieri, un uomo è morto e quattro persone sono rimaste ferite in un incidente tra due barche nelle acque dell’Argentario (Grosseto). Dispersa una donna.

Un morto, quattro feriti ed un disperso è questo il bilancio dell’incidente verificatosi ieri pomeriggio nelle acque dell’Argentario, dove una barca a vela ed un motoscafo sono entrati in collisione per cause ancora da chiarire.

Argentario scontro barche morto feriti
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

A perdere la vita un uomo, di cui non si conoscono le generalità. Le quattro persone ferite sarebbero due uomini e due donne tra i 59 ed i 61 anni, trasportate in ospedale non in pericolo di vita. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, i sommozzatori, la Guardia Costiera ed i carabinieri ancora impegnati nelle ricerche di una donna che al momento risulta dispersa.

Grosseto, scontro tra due barche all’Argentario: un morto e quattro feriti, dispersa una donna

Argentario scontro motoscafo barca vela morto feriti
(Umbe Ber – Pixabay) – Tuttogratis.it

Tragedia nel pomeriggio di ieri, sabato 23 luglio, nelle acque tra l’Isola del Giglio e Porto Ercole (Grosseto), all’Argentario. Un motoscafo ed una barca a vela, entrambe di grandi dimensioni, si sono scontrate nei pressi dell’Isolotto.

Stando ad una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Leggo, pare che l’imbarcazione a motore, con a bordo due turisti danesi, per cause da verificare, abbia centrato in pieno quella a vela su cui si trovavano quattro persone, due donne e due uomini, di età compresa tra 59 ed i 61 anni e originarie di Roma. Dopo il violento impatto, la barca a vela si sarebbe spezzata in due parti.

LEGGI ANCHE: Muore a 21 anni in un incidente stradale a 300 km/h: tutta la scena ripresa dal cellulare

Tempestivo, dopo la segnalazione di alcune persone a bordo di altre barche, l’intervento della Guardia Costiera, dei vigili del fuoco e dei sommozzatori che hanno avviato le operazione di soccorso. Per un uomo, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Le quattro persone che viaggiavano bordo della barca a vela sono rimaste ferite e trasportate presso gli ospedali di Orbetello e Grosseto, dove ora si trovano ricoverate non in gravi condizioni. Ancora dispersa, invece, riporta Leggo, una donna.

LEGGI ANCHE: Bimba morta, abbandonata in casa. La madre si spacciava per psicologa infantile

Sono ancora in corso le operazioni per rimettere in sicurezza l’area e le ricerche della donna dispersa. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri, a bordo di un elicottero, a cui ora sono affidate le indagini per chiarire la dinamica dello scontro.