Giardino a costo zero: Il segreto per dire addio alle erbacce!

Le erbacce sono una congiura. Oggi ti sveliamo il segreto per tenerle alla larga del tuo giardino: è del tutto gratuito e sostenibile!

Nella bella stagione, ci impegniamo tanto per innaffiare il nostro giardino e tenerlo verde e ricco di fiori colorati. Però, ecco crescere le malvagie erbacce! Ecco come te ne puoi liberare: on sarà più un segreto.

il segreto per liberare il giardino dalle erbacce
Il segreto a costo zero per il tuo giardino: puoi dire addio alle erbacce! Tuttogratis.it (fonte foto: canva)

In estate passiamo la maggior parte del tempo nel nostro giardino e, per questo, desideriamo di vederlo perfetto. Tuttavia, le erbacce certo non ci vogliono accontentare e, per liberarcene, ricorriamo all’acquisto di diserbanti chimici molto costosi e dannosi per l’ambiente. Per altro, non sempre funzionano! Ecco invece un trucco infallibile, gratuito e sostenibile che tutti possiamo mettere in atto.

Il segreto infallibile anti – erbacce per il giardino: da oggi gratis e amico dell’ambiente!

creare un diserbante gratuito ed ecologico
Ecco come creare un diserbante gratuito e sostenibile anti-erbacce. Tuttogratis.it (fonte foto: canva)

Il tuo giardino sarà oggetto d’invidia per l’intero vicinato. Non perdere l’occasione di diventare Mastro Giardiniere: ecco quale sarà il segreto del tuo successo. Nessun investimento e riutilizzerai degli scarti che tutti abbiamo in casa.

Ciò che assolutamente non dovrai più buttare per liberarti delle erbacce sono i fogli di giornale! Esatto, proprio quelli che, una volta letti, getti nell’immondizia. Ecco le mosse essenziali per convertirli in un’arma contro le erbacce. Pronto? È semplicissimo.

Individua l’area dove le erbacce crescono inarrestabili ed innaffiala. Poggia ora sopra a questa i fogli di giornale ed innaffiali nuovamente. Così le pagine aderiranno bene al terreno, senza il rischio di essere spostati dal vento, e garantendo così che la luce del sole non faccia crescere le erbacce sottostanti.

Ora, ricopri i fogli di giornale con materiale da pacciamatura, formato da residui organici. I rifiuti che prima gettavi diventeranno utilissimi: conserva i resti di erba tagliata, foglie, segatura e avanzi vegetali. In questo modo, il suolo resterà sempre umido.

Leggi anche: Come scegliere un buon faro solare per avere luce gratis in giardino

L’umidità e la decomposizione del materiale organico favorirà la nascita di organismi essenziali e ‘buoni’: vermi ed insetti che si impegnano a mantenere la salute del nostro giardino, liberandolo dalle piante nocive ed infestanti. L’unico compenso che richiedono? Il cibo che tu butteresti!

Leggi anche: Vuoi mettere un pergolato in giardino? Puoi farlo con il 36% di sconto