È finita per chi prende il reddito di cittadinanza: la legge sta per cambiare

Dopo la caduta di Draghi al governo c’è molta incertezza su ciò che potrebbe succedere ai Bonus e al Reddito di Cittadinanza e le notizie non sono delle migliori.

Nell’ultimo periodo sono molte le cose che preoccupano le famiglie italiane, infatti con la crisi di governo si rischia di perdere molte delle riforme che stavano per essere approvate.

reddito di cittadinanza
Attenzione perché il Reddito di Cittadinanza potrebbe sparire! -Tuttogratis.it- (Fonte: Canva)

Da alcuni giorni l’Italia è in una situazione davvero preoccupante, non solo la crisi economica incombe sui risparmi dei cittadini, ma adesso arrivano anche le dimissioni di Draghi che rischiano di scatenare una crisi di governo in cui si potrebbe tornare alle elezioni e bloccare tutti i provvedimenti messi in opera negli ultimi tempi. Inoltre l’aumento dei carburanti ha messo davvero in difficoltà moltissime fasce economiche, però finalmente è arrivato il Bonus Carburante. Infatti col governo Draghi sono state approvati molti bonus e riforme che ad oggi rischiano di essere cancellati o riformati, ma cosa accadrà esattamente al Reddito di Cittadinanza?

Reddito di Cittadinanza: cosa cambia e perché rischia di essere cancellato

reddito di cittadinanza
Cosa cambia per il Reddito? -Tuttogratis.it- (Fonte: Pixabay)

Il Reddito di Cittadinanza è una misura polita attiva del lavoro, creata per contrastare la povertà che sta colpendo in modo molto duro il nostro paese. Infatti il Reddito è per molte persone l’unico modo per poter tirare avanti, riuscendo così ad avere uno stile di vita dignitoso.

LEGGI ANCHE: Bonus psicologo, al via le domande dal prossimo 25 luglio. Cosa fare per ottenerlo

Purtroppo però sono moltissime le persone che al momento vedono in modo negativo il Reddito di Cittadinanza, da una parte infatti troviamo i lavoratori che pagano le tasse e contribuiscono al finanziamento del reddito e dall’altra troviamo gli imprenditori che lo incolpano della difficoltà nel trovare personale.

Adesso però dopo le dimissioni di Draghi le cose potrebbero cambiare notevolmente, in molti sanno che l’ex Presidente del Consiglio dei Ministri durante il suo discorso ha menzionato il Reddito di Cittadinanza alludendo al fatto che potrebbe rivelarsi di una cattiva operazione, soprattutto se non gestita nel modo migliore.

LEGGI ANCHE: Bonus casalinghe 2022: cosa fare per ottenerlo

Adesso infatti il Reddito di Cittadinanza è stato modificato dal decreto Aiuti approvato da poco e che porterà grandi cambiamenti. In molti sanno che per mantenere il Reddito non bisogna rifiutare due offerte di lavoro trovate dallo Stato, anche se molto lontane dal paese di residenza, adesso però le cose sono cambiate poiché rifiutare due proposte congrue date da privati porterà alla stessa conclusione. Inoltre sapevate che esiste un Bonus di 1200 euro di cui nessuno ha mai sentito parlare? Ecco come averlo!