Cade nella piscina di un parco divertimenti: bambino di 6 anni perde la vita

Un bimbo di soli 6 anni è morto dopo essere caduto in una piscina di un parco divertimenti: inutili i tentativi di salvargli la vita.

Un bambino di 6 anni domenica si trovava presso un parco divertimenti quando sarebbe caduto in piscina, probabilmente dopo essersi sentito male. La scena sarebbe stata notata da altri avventori che immediatamente lo avrebbero recuperato.

San Giuliano Terme morto bambino piscina
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Effettuate sul posto le prime manovre rianimatorie con l’utilizzo del defibrillatore della struttura, poi il trasporto d’urgenza presso l’ospedale Mayer dove purtroppo il suo cuore ha smesso di battere nella giornata di ieri lunedì 18 luglio. Troppo compromesso il suo quadro clinico.

Pisa, bambino di 6 anni muore dopo essere caduto nella piscina di un parco divertimenti

San Giuliano Terme morto bambino piscina
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Si sarebbe sentito male mentre si trovava a bordo piscina e sarebbe caduto in acqua il piccolo di soli 6 anni che ieri si è spento dopo essere stato trasportato in codice rosso al Mayer Firenze. La tragedia si è consumata domenica 18 luglio presso il parco Piccolo Mondo di San Giuliano Terme (Pisa).

LEGGI ANCHE: Accoltellato a pochi metri da casa: Francesco muore a soli 17 anni

Anmol Kumar, questo il suo nome, riportano i colleghi della redazione de La Nazione, sarebbe stato immediatamente soccorso da un medico ed un infermiere che come lui stavano trascorrendo un giorno di vacanza presso la struttura. I due sanitari avrebbero iniziato le manovre di rianimazione usufruendo anche di un defibrillatore riuscendo a stabilizzarne le condizioni. Nel frattempo è stato dato l’allarme e sul posto sono sopraggiunti i soccorritori del 118 che hanno proseguito le manovre salvavita e poi trasportato il piccolo al pronto Soccorso di Pisa. Qui, considerate le condizioni del bimbo, è stato disposto il trasferimento al Mayer, dove, purtroppo, però il suo cuore ha smesso di battere nella giornata di ieri.

LEGGI ANCHE: Cade dalle scale tenendo in braccio la figlia: giovane madre perde la vita

Su quanto accaduto starebbe indagando la Procura della Repubblica di Pisa per cercare di chiarire con esattezza la dinamica dei fatti. I carabinieri, giunti presso il parco, stanno ora eseguendo ulteriori accertamenti dopo aver raccolto documenti e informazioni.

Lo scorso anno, nella stessa struttura, si sarebbe verificato un fatto analogo fortunatamente dal diverso epilogo. Una bimba di 5 anni, riporta La Nazione, sarebbe stata salvata da un’infermiera ed un’educatrice dopo essere finita in piscina.