Moto si schianta sul lungomare: morta una coppia di fidanzati

Una coppia di fidanzati è morta la scorsa notte in un terribile incidente in moto sul lungomare di San Foca (Lecce) mentre rientrava a casa. Inutili i soccorsi.

Due vite spezzate in un terribile incidente stradale. È accaduto la scorsa notte sul lungomare di San Foca, località nel comune di Melendugno (Lecce). A perdere la vita un uomo di 47 anni e la sua compagna 44enne.

San Foca incidente moto morta coppia fidanzati
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

La coppia, dopo una serata trascorsa con alcuni amici, stava rientrando a casa a bordo di una moto. Per cause ancora da chiarire, il conducente della due ruote ha perso il controllo del mezzo che si è schiantato contro il cordolo della pista ciclabile. Un impatto che ha fatto sbalzare le due vittime a diversi metri di distanza. Inutile ogni tentativo di soccorso.

San Foca, moto si schianta contro il cordolo di una pista ciclabile: morta una coppia

San Foca incidente moto morta coppia fidanzati
(Ansa) – Tuttogratis.it

La scorsa notte, tra domenica 17 e lunedì 18 luglio, una coppia ha perso la vita in un incidente verificatosi sul lungomare di San Foca, località nel comune di Melendugno, in provincia di Lecce. Le vittime sono Antonio Carlà, 47enne titolare di un locale di Lecce, e la compagna Sara Rollo di 44 anni.

I due, secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, erano di rientro da una serata trascorsa con degli amici. Mentre percorrevano, a bordo di una moto Ducati, il lungomare all’ingresso di San Foca, l’uomo alla guida avrebbe perso il controllo della due ruote che ha terminato la propria corsa contro il cordolo della pista ciclabile. L’urto è stato violentissimo e la coppia è stata sbalzata a diversi metri di distanza finendo sull’asfalto.

LEGGI ANCHE: Auto in panne travolta da un camion: donna muore sotto gli occhi del figlio

Ad assistere alla tragedia, oltre alle tante persone che affollavano la zona, gli amici di Antonio e Sara che hanno immediatamente allertato i soccorsi. In pochi minuti sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 che hanno provato a rianimare i due, ma ogni sforzo è stato inutile: alla fine è stato possibile solo constatarne il decesso. Sotto choc, scrive Fanpage, gli amici delle vittime accompagnati in ospedale per gli accertamenti del caso.

LEGGI ANCHE: Auto con a bordo intera famiglia si scontra con un cinghiale: morta madre di due figli

La dinamica del sinistro è ora al vaglio dei carabinieri e della Polizia Locale. Da quanto appurato al momento, si tratterebbe di un incidente autonomo non ci sarebbero, dunque, altri veicoli coinvolti.