Sugo: la trattoria apre in una delle città più belle, piatti spettacolari

Nuove aperture e opportunità: la trattoria Sugo apre in una delle più più belle, scopriamo quale insieme.

Ci sono nuovi arrivi e nuove nascite nel corso di queste settimane: come ben sappiamo, d’altronde la gastronomia è proprio uno dei settori più amati e sviluppati in Italia. Proprio per questo non potrete fare a meno di visitare questa nuova trattoria.

Sugo: la trattoria apre in una delle città più belle, piatti spettacolari – Tuttogratis.it (onkelglocke preso da Pixabay)

E’ proprio così: la trattoria “Sugo” ha deciso di essere intraprendente e lanciarsi nel panorama italiano con una nuova struttura. Ma prima vediamo di scoprire cosa sappiamo esattamente su questa trattoria così amata in Italia. D’altronde, come ben sapete, noi di Tuttogratis.it cerchiamo di non farci mai sfuggire nulla e la gastronomia, in effetti, è senza dubbio uno dei settori più amati e sempre all’ultimo grido nel nostro Paese. 

Nasce la trattoria “Sugo”: ecco dove possiamo trovarla e soprattutto dove sta aprendo

Sugo: la trattoria apre in una delle città più belle, piatti spettacolari – Tuttogratis.it (peachknee preso da Pixabay)

La trattoria “Sugo”, per chi non lo sapesse, è nata da un’idea di due giovani imprenditori che hanno cercato di unire gusti classici a un’offerta più moderna. Vecchio e nuovo si mischiano nella cucina di Matteo Ceppi, laureato all’università di Scienze Gastronomiche di Slow Food di Pollenzo. Al suo fianco, pronta a lanciarsi in questa impresa e nuova avventura, troviamo Anna Clara Caimi, con il suo background ed esperienza nel campo della moda, del marketing e della comunicazione. 

Ed è proprio mentre cercano di trovare un equilibrio tra classicismo e modernità, che i due imprenditori hanno deciso di ampliarsi e aprire una nuova struttura. In particolare hanno deciso di provarci, di buttarsi anche loro nella grande sfida della gastronomia italiana. Proprio per questo, da poco è possibile trovare una nuova trattoria nel cuore di Milano, a Missori. Piatti che mischiano insieme radici popolari e lo spirito sempre più cosmopolita di una delle città più alla moda del mondo. Ma vediamo nello specifico cosa possiamo trovare in questa nuova trattoria che ha come parola chiave l’equilibrio.

Leggi anche –> Ti basta un solo ingrediente naturale ed economico per far splendere tutta la casa

L’idea dello chef, ovvero Matteo Ceppi, è quella di prendere il meglio e il tipico delle principali regioni italiani. E di rivisitarle in una chiave più moderna e senza dubbio alternativa. Così troveremo piatti casalinghi e tradizionale, che pongono però una grande attenzione nei confronti delle materie prime. Per fare un esempio, tra gli antipasti troviamo un classico piemontese come il vitello tonnato. Ma anche offerte più moderne: tartare di manzo, senape in grani e melanzana affumicata. 

Leggi anche –> 10 minuti e le sedie da giardino splenderanno: questa miscela “power” è favolosa

Continuiamo ora con i primi piatti, dove non possono che essere i grandi piatti della cucina italiana i protagonisti della scena. Troveremo quindi proposte come gli spaghettini alla colatura di alici di Cetara e tartare di gambero rosa, i quali non potranno che farci sentire in Campania. O ancora le tagliatelle al ragù di cinta senese, tipici della Toscano, e quelle al nero di seppia che troviamo invece in Sicilia. Per finire, per quanto riguarda i secondi troviamo abbinamento senza dubbio particolare ed eccentrici. Come i cannellini, il finger lime e finocchio selvatico o le bracioline di vitello gratinate.