Vacanza finisce in tragedia: bambino di 6 anni annega in una piscina

Un bambino di 6 anni è morto dopo essere annegato nella piscina di un resort in provincia di Nuoro, dove si trovava in vacanza con i suoi genitori e la sorellina.

Erano le 18 di sabato 16 luglio quando in un resort in Sardegna, un uomo ospite della struttura ha notato in piscina il corpo di un bambino galleggiare in acqua con il volto verso il fondo.

Nuoro bambino morto annegato piscina resort
(PublicDomainPictures – Pixabay) – Tuttogratis.it

Immediata la chiamata ai soccorsi che hanno recuperato il corpo e provato ad operare le manovre di rianimazione. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118 a bordo di un elisoccorso che ha provveduto al trasporto presso l’Ospedale di Olbia. Purtroppo, però, alle 18:50 dopo quasi un’ora di tentativi per il piccolo non c’è stato più nulla da fare.

Nuoro, bambino di 6 anni annega nella piscina di un resort: inutili i tentativi di soccorso

Nuoro bambino morto annegato piscina resort
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Aveva solo 6 anni il bimbo di origini romane annegato nella piscina di un resort in Sardegna sito a Cala Luas (Nuoro), dove stava trascorrendo le vacanze insieme alla famiglia.

A rinvenire il corpicino in acqua un altro ospite della struttura che, recatosi in piscina, intorno alle 18 avrebbe notato il bimbo con il volto rivolto verso il fondo. Stando a quanto riporta la redazione di Fanpage sarebbe stato l’uomo ad allertare i soccorsi precipitatisi presso il resort. I sanitari avrebbero operato ogni tentativo di rianimazione, proseguendo anche sull’eliambulanza sopraggiunta per il trasporto presso l’ospedale di Olbia.

Purtroppo, però, alle 18:50 – dopo quasi un’ora- i medici si sono dovuti arrendere dichiarando il decesso del bambino.

LEGGI ANCHE: Scompare mentre gioca in cortile: bambina di soli 3 anni trovata morta

La tragedia sarebbe avvenuta dinnanzi ai genitori ed alla sorellina della vittima. Al vaglio degli inquirenti adesso la dinamica dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione pare che il bambino stava giocando quando avrebbe bevuto dell’acqua. Non si esclude, però, anche l’ipotesi malore. Nelle prossime ore l’autorità giudiziaria potrebbe disporre l’esecuzione dell’esame autoptico.

LEGGI ANCHE: Auto in panne travolta da un camion: donna muore sotto gli occhi del figlio

Episodi di questo genere, purtroppo, non sono isolati. In Sardegna due anni fa si registrò un dramma analogo in un resort a Orosei, dove un bimbo di 7 anni perse la vita. A giugno di quest’anno, invece, un dodicenne è morto in una piscina a Stornara (Foggia).