Scompare mentre gioca in cortile: bambina di soli 3 anni trovata morta

Una bambina di 3 anni, scomparsa da alcune ore, è stata trovata morta ieri pomeriggio in un canale di irrigazione a Stanghella, in provincia di Padova.

Sono finite nel peggiore dei modi le ricerche della bambina di soli 3 anni che ieri pomeriggio era scomparsa a Stanghella (Padova). La piccola è stata trovata senza vita all’interno di un canale di irrigazione parallelo al fiume Gorzone.

Stanghella bambina scomparsa morta canale
(Flavia Mazza – Ansa) – Tuttogratis.it

La piccola si trovava insieme ai genitori in casa di alcuni amici di famiglia. Mentre giocava con il fratellino in cortile si sarebbe improvvisamente allontanata. Accorgendosi dell’assenza della figlia, i genitori hanno subito chiamato le forze dell’ordine che hanno attivato la macchina delle ricerche, conclusesi circa due ore più tardi con il tragico ritrovamento.

Stanghella, scompare mentre gioca in cortile: bambina di 3 anni trovata morta in un canale

Stanghella bambina scomparsa morta canale
(Fabio Grandis – Pixabay) – Tuttogratis.it

Si chiamava Affane Yakout, la bambina di origine marocchina di soli 3 anni trovata morta in un canale di irrigazione nel pomeriggio di ieri, sabato 16 luglio, a Stanghella, in provincia di Padova.

I genitori e la bimba, residenti a Mestre, erano andati a far visita ad alcuni amici di famiglia. La piccola, però, secondo quanto riporta la redazione di Leggo, mentre giocava in cortile con il fratellino si sarebbe allontanata uscendo dal cancello dell’abitazione. I genitori, che nel frattempo erano in casa dove stavano chiacchierando con alcuni parenti, si sono accorti che la bimba non c’era più e che il cancello era aperto. A quel punto hanno chiamato i carabinieri denunciandone la scomparsa.

LEGGI ANCHE: Lite davanti ad un locale sfocia nel sangue: ucciso un ragazzo di 26 anni

Immediatamente sono scattate le ricerche a cui hanno preso parte i carabinieri, i vigili del fuoco ed il personale della Protezione civile. Dopo circa due ore, mentre veniva setacciata la zona anche d’alto con un elicottero, intorno alle 20, le squadre hanno rinvenuto il corpo della bambina all’interno di un canale parallelo al fiume Gorzone. Inutili tutti i tentativi di soccorso.

LEGGI ANCHE: Auto in panne travolta da un camion: donna muore sotto gli occhi del figlio

La piccola, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, approfittando del cancello lasciato aperto del cortile, si sarebbe allontanata dalla casa e successivamente sarebbe scivolata nel canale annegando.