Dramma in un cantiere: operaio perde la vita mentre lavora

Un operaio di 55 anni è morto ieri mattina a Zeminiana di Massanzago (Padova) in un tragico incidente mentre lavorava all’interno di un cantiere edile. Vani i soccorsi.

Un incidente sul lavoro, verificatosi ieri mattina a Zeminiana di Massanzago (Padova), è costato la vita ad un operaio di 55 anni. La vittima stava lavorando in un cantiere edile quando sarebbe stato travolto da un carico, sganciatosi improvvisamente da una gru.

Massanzago operaio muore cantiere carico
(Michael Gaida – Pixabay) – Tuttogratis.it

In pochi minuti, presso il cantiere è arrivato il personale del Suem 118, ma per il 55enne era ormai troppo tardi. Fatali le lesioni riportate nell’incidente, su cui ora sono in corso le indagini dei carabinieri e dei tecnici che dovranno stabilire cosa abbia provocato la caduta del carico.

Massanzago, tragedia in un cantiere: operaio muore travolto da un carico caduto da una gru

Massanzago Mirco Bottacin muore cantiere carico
(Natalia Koroshchenko – Pixabay) – Tuttogratis.it

Mirco Bottacin, operaio 55enne originario di Trebaseleghe, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri mattina, lunedì 11 luglio, in un cantiere di Zeminiana, frazione del comune di Massanzago, in provincia di Padova.

Da quanto ricostruito, come riportano alcune fonti locali e la redazione de Il Gazzettino, un carico sospeso su una gru, per cause ancora da verificare, si sarebbe sganciato improvvisamente centrando in pieno il 55enne che si trovava nelle vicinanze. Un impatto che non ha lasciato scampo all’operaio.

Sul posto è arrivato lo staff medico del Suem 118 che ha avviato le manovre di rianimazione. Considerata la gravità della situazione, è stata allertata anche l’eliambulanza per un eventuale trasporto in ospedale. Purtroppo, però, ai medici non è rimasto altro che constatare il decesso di Bottacin: troppo gravi i traumi riportati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Folgorato mentre gioca con gli amichetti: ragazzino di 14 anni muore in ospedale

Oltre ai soccorsi, sono intervenuti i carabinieri ed i tecnici dello Spisal (Servizio per la prevenzione e la sicurezza negli ambienti di lavoro) che hanno provveduto agli accertamenti del caso per risalire alla dinamica dei fatti. Secondo una prima ricostruzione, riporta Il Gazzettino, il carico potrebbe essere caduto per via della rottura del cavo d’acciaio della gru sulla quale si trovava sospeso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Aliante si schianta in un campo di grano: giovane pilota perde la vita

Purtroppo quello verificatosi ieri è l’ennesimo infortunio mortale sul lavoro nel nostro Paese, dove si contano oltre 500 vittime dall’inizio dell’anno.