Proteggere i messaggi WhatsApp: la funzione tutta da scoprire

Vuoi che i tuoi messaggi siano sempre nascosti e protetti? Niente paura, devi soltanto conoscere questa funzione di WhatsApp

Quando scriviamo dei messaggi WhatsApp siamo sempre ben attenti affinché non ci sia qualcuno che ci stia spiando alle spalle. Anche se possono essere chat innocue, a tutti da fastidio che l’occhio di chi ci è di fianco possa cadere sul nostro display. Infatti, sono state introdotte sul mercato ad esempio delle cover che fanno in modo di oscurare lo schermo, se lo si osserva di lato. In questo modo si può proteggere la nostra privacy, ma anche quella della persona con la quale stiamo parlando.

ulteriore modo per proteggere chat whatsapp
Proteggere chat whatsApp – 02052024 – tuttogratis

Questo è un primo caso, ma poi c’è sempre il timore che il nostro smartphone possa capitare in mani sbagliate e che possano andare a curiosare all’interno delle nostre chat di WhatsApp. In questo caso, come è possibile proteggere i nostri contenuti? C’è una funzione che in molti hanno solo letto ma non applicato in maniera pratica. Permetterà di tenere al segreto tutti i nostri messaggi, lontano da occhi indiscreti anche se volessero aprire la chat. Ecco in cosa consiste.

WhatsApp: in questo modo proteggi le chat

Per un motivo o per un altro, che sia sentimentale o lavorativo, o soltanto etico, chiunque di noi vuol preservare le proprie chat di WhatsApp. La prevenzione a favore della privacy e la sicurezza, è un caposaldo dell’applicazione di proprietà Meta, e vengono introdotti sempre nuovi sistemi affinché gli utenti possano tenere al riparo da occhi indiscreti, ma non solo, tutti i loro messaggi, audio e media. C’è a questo proposito, una funzione estremamente utile che ci consentirà di dire addio a tutte le nostre paure.

ecco come proteggere le chat da occhi indiscreti
WhatsApp: proteggi ancor di più le tue chat – tuttogratis

Una funzione che da poco è stata introdotta, ancora poco praticata. Si tratta della funzione lucchetto. Funzione che è ben diversa dall’archiviazione. Quest’ultima, infatti, una volta archiviata la chat, non farà altro che riporla in un’altra cartella e annullare qualsiasi notifica. In caso di messaggio, apparirà soltanto un numerino che ci dirà che c’è una chat dal leggere. Il lucchetto invece, permette di mettere proprio sotto chiave la chat. Infatti, cliccando sui tre pallini di impostazioni, una volta aperta la chat di riferimento, si potrà cliccare su attiva lucchetto.

La chat andrà a finire nella cartella “chat con lucchetto“, e possono essere anche nascoste ulteriormente. Una volta impostato questi parametri, ci sarà chiesto di inserire un codice di sblocco affinché possa farci accedere nuovamente, quando avremo bisogno di quella conversazione. Uno strumento estremamente utile che, ancora una volta, permette a qualsiasi utente di tenere al segreto le proprie informazioni, qualsiasi esse siano, lontano da qualsiasi occhio indiscreto che possa minare la nostra privacy. Il blocco potrà essere rimosso quando vogliamo, ed è disponibile per tutti i sistemi operativi.

Impostazioni privacy