Cosa succede se bevi l’acqua in bottiglia scaduta? Quello che non sai ha dell’incredibile

Cosa succede al nostro corpo se si beve dell’acqua in una bottiglia scaduta? Ecco quello che devi assolutamente sapere

Gli sprechi alimentari sono una piaga con la quale bisogna fare i conti ogni giorno. Sono davvero tanti, infatti, gli alimenti e le bevande che ogni giorno, a causa della loro scadenza oppure se non vengono consumati per intero, vengono buttati, quando invece si potrebbero tranquillamente riutilizzare in cucina. Sono innumerevoli, infatti, i piatti che si potrebbero creare grazie agli scarti alimentari che ogni giorno produciamo.

attenzione alla adta di scadenza dell'acqua in bottiglia
Acqua: fate attenzione alla data di scadenza – tuttogratis.it

Invece il consumismo ci porta ad acquistare sempre cose nuove, e che poi puntualmente rischiamo di non utilizzare. Ci sono dei prodotti che, molto più di altri, possono creare degli effetti sul nostro organismo che se scaduti e consumati, possono creare dei problemi. Una risorsa molto importante, il bene più prezioso, ad esempio è l’acqua. Ma cosa succede se si consuma acqua scaduta? Ciò che devi sapere è assolutamente fondamentale: ecco quello che non tutti sanno.

Acqua scaduta: cosa bisogna sapere

Questo che stiamo attraversando è un periodo storico molto complesso: le spese sono sempre più alte e bisogna cercare di contenere ogni tipo di spreco. Che sia esso energetico, andando a misurare ogni consumo elettrico, di gas o di acqua corrente, fino ai prodotti che acquistiamo durante la consueta spesa. Spesa che, con il pssare del tempo, si sta concentrando sempre di più sull’acquisto di prodotti indispensabili, anziché comprare cose che possano poi restare in cambusa per tanto tempo.

attenzione alla scadenza dell'acqua
Cosa succede se si beve acqua scaduta? – tuttogratis.it

Ma un prodotto che senza ombra di dubbio viene acquistato senza badare a spese, è l’acqua. Le bottiglie di acqua naturale, o frizzante che siano, sono un bene assoluto ed è per questo che bisogna fare attenzione ad un dettaglio molto particolare. Cosa accade se si beve acqua scaduta? Innanzitutto, bisogna sfatare un falso mito: l’acqua in sé non scade, ma è l’involucro che la contiene che ha una data di scadenza, ed entro la quale sarebbe preferibile consumare il prodotto. Ma che cosa succede se si beve acqua in una bottiglia scaduta?

Diversamente dal vetro, che ha tempi molto più lunghi, le bottiglie di plastica che contengono acqua possono avere una scadenza molto più limitata. Infatti, sono almeno 3 gli anni entro i quali si può consercare acqua in vetro, 2 invece, talvolta anche meno, per quanto riguarda l’acqua in bottiglie di plastica. Motivo per il quale è consigliato, anche per un tema di riciclo, consumare acqua in vetro. Ma cosa accade se si consuma acqua in bottiglie di plastica scadute? In particolare sotto l’azione del sole, la plastica può rilasciare acetaldeide liberata dal PET, che può alterare il sapore del contenuto, rendendolo prevalentemente dolce. Il rischio è quello di ingerire anche sostanza contaminanti che, a lungo andare, possono creare dei problemi alla nostra digestione in particolare.

Impostazioni privacy