La ricetta delle deliziose pesche dolci di Messina: un gusto sublime!

Si sa, i dolci siciliani sono quelli più buoni. Ecco perché ti sveleremo la ricetta delle pesche dolci ripiene, una delizia per il palato!

Le pesche messinesi rappresentano uno dei dessert più celebri della tradizione siciliana. Questo dolce, tipico della pasticceria locale, consiste in una brioche ripiena di una deliziosa crema. Con questa ricetta, potrai preparare un dolcetto squisito che si avvicina all’originale in modo sorprendente!

la ricetta delle deliziose pesche messinesi
Non lasciarti scappare quest’incredibile ricetta siciliana: le squisite pesche dolci di Messina! – Attualità.Tuttogratis.it

 

Se hai voglia di sperimentare un dessert diverso dal solito, sei proprio nel posto giusto. Ti presentiamo le deliziose pesche messinesi e seguendo le nostre indicazioni potrai preparare in modo impeccabile questo tradizionale dolce siciliano!

Questo delizioso dolce rappresenta un’alternativa sfiziosa e piacevole anche dal punto di vista visivo, poiché assume la forma di una pesca di dimensioni generose! Tuttavia, anziché essere una frutta, si tratta di un dessert composto da sfere di pasta brioche svuotate e riempite con una deliziosa crema. Resistere a un tale piacere sembra quasi impossibile!

La ricetta di una prelibatezza tipica della Sicilia: le pesche dolci di Messina!

Le pesche messinesi sono un’opzione creativa rispetto ai dolci siciliani tradizionali come la cassata e i cannoli. Per realizzare questo squisito dessert avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 250 gr di farina Manitoba
  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di burro
  • 250 gr di zucchero
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di strutto
  • 60 gr di amido per dolci
  • 6,5 dl di acqua
  • 1 dl di rum
  • 0,5 l di latte
  • 12 foglioline di pasta reale
  • 6 ciliegie candite
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • Vanillina q.b.
  • Sale q.b.

Per quanto riguarda la preparazione, iniziamo dalla pasta. Versare in una zuppiera l’acqua, lo strutto, lo zucchero, il lievito di birra disidratato, la farina Manitoba e la farina 00, quindi impastare. Successivamente, aggiungere i tuorli, il sale e la vanillina, continuando ad impastare fino a ottenere un composto liscio. Coprire la zuppiera con un panno e lasciarla lievitare a 30°C fino a che non raddoppia il suo volume iniziale.

pesche ripiene di Messina: la ricetta originale
Pesche dolci ripiene di Messina: un dessert che sconvolgerà i vostri ospiti! – Attualità.Tuttogratis.it

 

Una volta che l’impasto è lievitato, formare delle palline di circa 30 gr ciascuna e posizionarle su una teglia rivestita con carta forno. Anche queste palline dovranno lievitare fino a diventare delle sfere, dopodiché cuocerle in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti. Trascorso il tempo necessario, sfornarle e lasciarle raffreddare.

Per la preparazione della crema, versare il latte in una casseruola insieme alla vanillina e alla buccia di limone. Mescolare il tutto e portare ad ebollizione. Nel frattempo, in una ciotola a parte, versare i tuorli, l’amido e lo zucchero, e sbattere con una frusta fino a ottenere una miscela omogenea. Quando il latte sta per bollire, trasferirlo nella ciotola con il composto di tuorli e mescolare bene. Mettere il composto sul fuoco e cuocere finché non si addensa. A questo punto, montare a parte il burro con lo zucchero a velo fino a ottenere una consistenza soffice. Una volta fatto ciò, unirlo alla crema addensata e mescolare bene. Raffreddare il tutto in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo, prendere un pentolino e portare ad ebollizione l’acqua e lo zucchero per 5 minuti. Successivamente, spegnere il fuoco, lasciar raffreddare l’acqua e quindi aggiungere il rum. Riprendere le sfere di brioche, tagliarle a metà e svuotarle con l’aiuto di un cucchiaio, conservando la parte appena rimossa. Successivamente, inumidire le brioche con la bagna, riempirle con la crema e poi richiuderle unendo le due metà, spalmando la crema anche all’esterno per farla aderire bene.

Intanto, tritare la mollica delle brioche in un frullatore fino a ottenere una polvere fine. Quando la mollica è ridotta in polvere, prendere le sfere e farle rotolare nella mollica tritata. Infine, guarnire le pesche con le foglioline di pasta reale e una ciliegia candita. Mettere in frigorifero per 30 minuti, dopodiché le pesche messinesi saranno pronte per essere servite e gustate!

Impostazioni privacy