Bonus 2024: ecco i cambiamenti che riguardano le bollette di gas, acqua e luce

Bonus Bollette 2024: un incentivo nazionale che assiste le famiglie con basso reddito, nel coprire i costi di gas, luce e acqua.

Dopo due anni di intensificazione degli aiuti per le bollette di luce e gas, grazie a un intervento eccezionale del governo per affrontare la crisi energetica, l’agevolazione statale si prepara a ritornare al suo normale regime.

i bonus del 2024 che riguardano le bollette di gas, luce e acqua
Ecco come risparmiare sulle bollette di gas, luce e acqua: tutti i bonus del 2024. – Attualità.Tuttogratis.it

Come anticipato precedentemente, l’inizio del nuovo anno ha segnato la fine del potenziamento del bonus gas. Dal 1° gennaio 2024, si è ritornati alle soglie ordinarie per accedere all’agevolazione. Coloro che potranno beneficiare di questo sostegno statale devono rispettare i seguenti requisiti:

  1. Nuclei familiari con un indicatore ISEE che non supera i 9.530 euro annui;
  2. Le famiglie con almeno 4 figli a carico, con indicatore ISEE che non supera i 20.000 euro annui;
  3. I percettori di reddito o pensione di cittadinanza.

Queste soglie reddituali precedentemente descritte sono altresì applicabili per l’accesso al bonus acqua: ISEE inferiore a 9.530 euro, o 20.000 euro per famiglie numerose.

Per quanto riguarda il bonus elettrico invece, sarà potenziato per l’intero primo trimestre del 2024. Questo implica che, fino al 31 marzo 2024, verranno mantenuti gli aiuti già previsti nel terzo trimestre del 2023. In particolare, avranno accesso agli sconti in fattura:

  1. Le famiglie con un indicatore ISEE che non supera i 15.000 euro;
  2. Le famiglie con almeno 4 figli a carico, con indicatore ISEE che non supera i 30.000 euro annui;
  3. I percettori di reddito o pensione di cittadinanza.

Bonus bollette del gas 2024: ecco le informazioni per richiederlo

Per quanto riguarda tutte le famiglie che annualmente presentano la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e possiedono un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) valido, entro la soglia stabilita dalla normativa, ottengono automaticamente sulle bollette ricevute, il riconoscimento dei bonus luce e gas per disagio economico.

sconti e agevolazioni sulle bollette di gas, luce e acqua
Bonus 2024: tutte le agevolazioni sulle bollette per le famiglie con tali requisiti. – Attualità.Tuttogratis.it

 

Lo sconto relativo al bonus elettrico per disagio fisico non è erogato automaticamente, a differenza di quello per disagio economico, ed è indipendente dal reddito. Per ottenere questo beneficio, è necessario dimostrare la certificata necessità di utilizzare apparecchiature elettromedicali salvavita. A tal fine, è richiesto presentare una specifica richiesta presso i Comuni o i CAF abilitati, allegando anche un certificato dell’Azienda Sanitaria Locale (ASL) che attesti:

  1. La situazione di grave condizione di salute.
  2. La necessità di utilizzare apparecchiature elettromedicali a supporto vitale.
  3. Il tipo di apparecchiatura utilizzata e le ore di utilizzo giornaliere.
  4. L’indirizzo in cui l’apparecchiatura è installata.
Impostazioni privacy