Risparmia col detersivo grazie a questo rimedio a costo zero

Non si pensa ad altro che a risparmiare nell’ultimo periodo. Scopriamo quindi come realizzare il detersivo per lavastoviglie in casa

Perché continuare a spendere soldi quando possiamo ottimizzarli? Mettere soldi da parte sembra essere difficile in questo periodo di confusione finanziaria, eppure basta davvero poco, qualche accorgimento in più per riuscire a mettere un gruzzoletto da parte.  Molte persone non sono riuscite neanche a fare le vacanze in questo periodo, perché non sono riuscite a mettere da parte i giusti risparmi.

Risparmia col detersivo grazie a questo rimedio a costo zero-FOTO CANVA-TUTTOGRATIS.IT

Ma basta un po’ di buon senso e senso pratico. Tra questi, andare a fare la spesa con una lista e avere pasti programmati. O ancora, evitare di fare colazione fuori e farla a casa, così come anche il caffè che ha un costo irrisorio, ma preso più uno fuori casa, può rappresentare un bel po’ di soldi a fine anno.

Un altro costo che si potrebbe evitare è quello dei detersivi. Questo costo viene molto spesso trascurato ma in realtà, incide davvero tanto sul budget di una famiglia, soprattutto se è numerosa. L’ideale sarebbe realizzarlo in casa. Pochi ingredienti a costo bassissimo e facilissimo da fare: scopriamo in che modo.

Puoi risparmiare tanto con il detersivo: la ricetta per farlo in casa

Risparmia col detersivo grazie a questo rimedio a costo zero-FOTO CANVA-TUTTOGRATIS.IT

Il detersivo naturale, ovvero quello che si realizza homemade, ci porta davvero tanti benefici, sia a livello salutare che economici. Questo infatti non contiene agenti chimici, i quali, possono causare danni alla nostra salute. Inoltre, con i packaging in plastica, impattano in modo negativo l’ambiente. I prodotti naturali, invece, sono vantaggiosi sotto ogni punto di vista.

LEGGI ANCHE: Come fare il detersivo dei piatti fai da te: pratico e velocissimo

Per realizzare un brillantante per pulire la nostra lavastoviglie, rispettando l’ambiente e salvaguardando il nostro portafoglio, abbiamo bisogno di 4 ingredienti. 190 ml di acqua calda, 35 gr di acido citrico, 10 ml di glicerina vegetale e 10 gocce di olio essenziale di limone. Aggiungiamo l’olio essenziale nell’acido citrico e facciamolo poi sciogliere nell’acqua calda. Infine aggiungiamo la glicerina. Otteniamo un brillantante perfetto, come quelli venduti nei grandi supermercati.

LEGGI ANCHE: Detersivo homemade per pavimento in ceramica: ecco come realizzarlo

Molto efficace sia come brillantante che come anticalcare è quello realizzato con acido citrico, circa 150 gr. Solitamente si acquista al supermercato in una soluzione al 15% che si fa sciogliere in un litro d’acqua. Aggiungiamo infine qualche goccia di olio essenziale e versiamolo nella vaschetta della lavastoviglie.