Consigli su come raccogliere le foto dei propri figli

Spesso è tutto troppo veloce: il giorno prima li si stringe tra le braccia, piccoli e leggeri come piume, che giocano e ridono tra un sonnellino e l’altro e  quello dopo, invece, guidano la macchina e vanno a lavorare. I figli crescono molto velocemente!

27 nomi
 

E per questo che i ricordi che si hanno di loro, tra foto e filmati, diventano ancora più preziosi. Da tempo le fotografie sul cellulare sembrano aver sostituito le foto stampate, ma uno smartphone può rompersi dall’oggi al domani e trovare la cartella giusta tra le migliaia di foto può essere snervante. Oltre a questo, toccare con mano le proprie foto darà sempre emozioni molto più forti rispetto al guardare un freddo schermo di cellulare.

Ecco dunque un po’ di consigli per raccogliere le foto dei propri figli e conservarle per sempre.

Creare un puzzle da appendere

Un’idea un po’ originale e diversa dal solito è quella di creare un puzzle personalizzato con le foto più belle dei figli, di momenti in cui erano felici e si divertivano. O se ne si ha più di uno e condividono la stanza, si può anche pensare di creare un puzzle per ognuno, così da appenderlo sopra il rispettivo letto, da utilizzare un po’ come “segnaposto”.

Farlo è semplice ed economico: crea il tuo puzzle su PhotoSì e in men che non si dica arriverà a casa il pacco con cui divertirsi e sorprendere. Una volta completato, si può mettere dentro una bella cornice e appenderlo!

Conservarle in album a tema

Prima era consuetudine portare a far sviluppare le fotografie e conservarle all’interno di un album, e infatti molti hanno oggi la fortuna di poter sfogliare quelle pagine e rivivere i ricordi di quando si era piccoli.

Oggi si è persa in parte questa bella abitudine, ma grazie alla facilità con cui si possono far stampare le foto non sarà difficile riprenderla. Anzi, oggi ci si può più facilmente sbizzarrire creando album di foto a tema, anziché metterle semplicemente tutte insieme. Si può creare l’album delle vacanze estive, per esempio, o quello del memorabile viaggio a Disneyland! Oppure ancora, si può creare l’album di ricordi in cui inserire le foto di ogni Natale, e poter così vedere i figli crescere anno dopo anno nel periodo delle feste.

Creare un calendario

Infine, un’idea molto simpatica e originale è quella di creare un calendario con le foto dei più piccoli e utilizzarlo proprio al posto del più classico calendario annuale, un po’ anonimo e freddo.

Non serve altro che scegliere le dodici foto più belle che dei propri figli e farle inserire in un calendario. Ancora più divertente sarebbe organizzare un vero e proprio set fotografico a tema, con abiti adatti al mese in cui la foto andrà inserita. Ci si può quindi divertire a indossare vestiti da neve per la foto di gennaio, anche se si sta scattando le foto nel pieno dell’estate, oppure a mettere le infradito qualche giorno prima di Natale per scattare le foto di agosto!

Impostazioni privacy