Le cimici da letto sono un dramma: usa questo e spariranno in un lampo

Anche voi non ne potete più di combattere con le cimici nel vostro letto? Ecco cosa dovete fare per farle sparire tutte in un lampo. 

L’estate è senza dubbio la stagione degli ospiti indesiderati: tra scarafaggi e lucertole, ce n’è uno in particolare che sembra tormentarci più degli altri. Parliamo delle cimici da letto.

Le cimici da letto sono un dramma: usa questo e spariranno in un lampo – Tuttogratis.it (danydory preso da Pixabay)

Quante volte, ormai, avete finito per passare una notte in bianco a causa di alcuni ospiti indesiderati nelle vostre case? Proprio nei giorni scorsi, in particolare, abbiamo parlato di due casi specifici. Come ad esempio le lucertole che, soprattutto d’estate, sembrano infestare senza pietà i nostri balconi. O ancora scarafaggi e zanzare che, senza mai darci una tregua, iniziano una lotta contro di noi da cui finiamo sempre per uscirne perdenti. Oggi, invece, eccoci pronti ad aprire un nuovo capitolo in questa lunga storia degli ospiti indesiderati: parliamo delle cimici da letto. Se anche voi non ne potete più e volete sapere come potervene liberare, ecco la risposta a tutti i vostri problemi. 

Da oggi potete dire basta alle cimici nel vostro letto: ecco cosa dovete far per liberarvene una volta per tutte

Le cimici da letto sono un dramma: usa questo e spariranno in un lampo – Tuttogratis.it (mfuente preso da Pixabay)

Conosciute come cimici da letto, sono capaci di tenerci svegli e con gli occhi incollati sul soffitto per giornate intere e anche addirittura per settimane. Ebbene sì, perché loro non si limitano di certo a infestare le nostre case con la loro sgradita presenza. Ma, anzi, arrivano lì dove quasi nessuno si addentra: ovvero le nostre camere personali e i nostri letti. Se quindi anche voi non ne potete più di vivere nel terrore e vorreste solo trovare un modo per liberarvene in modo definitivo e deciso, ecco la risposta che cercate. 

Le cimici da letto, per chi non lo sapesse, fanno parte della famiglia dei cimicidae: la loro prerogativa è quella di nutrirsi di sangue umano proprio durante le ore notturne. In particolare, proprio il loro morso può causare non pochi disturbi nel soggetto interessato, come fastidi della pelle e reazioni allergiche. Quello che, però, non tutti forse sanno, è che oltre a provocare del prurito, possono portare anche a febbre, debolezza e in certi casi infezioni.

Innanzitutto, cerchiamo di capire come fanno queste cimici ad arrivare dritte al nostro letto. Ebbene, lo fanno servendosi di vestiti e valigie contaminate: per cui, in particolare, fate bene attenzione a quando ritornate da un viaggio o da una giornata fuori. O, ancora, spesso usano proprio gli animali come vettori. Ma vediamo adesso come poter risolvere questo problema e in particolare cerchiamo quali sono alcuni rimedi naturali. 

Leggi anche –> La mail del terrore: clona i documenti e svuota il conto in banca

Un primo modo per allontanare le cimici dai nostri letti è diffondere temperature elevate, per cui lavare le nostre coperte e lenzuola al di sopra dei 65 gradi. O ancora, spolverare proprio le nostre lenzuola con della farina fossile: tra i suoi vari usi, infatti, c’è anche quello di disinfestante. Un altro rimedio naturale è quello dell’alcool: deve essere almeno al 90% per riuscire a eliminare questi ospiti indesiderati. 

Leggi anche –> Disoccupazione: adesso devi “provare” cos’è successo altrimenti non avrai i soldi

Da non sottovalutare, infine, l’utilizzo dell’olio di tea tree. Con notevoli proprietà antimicotiche, antivirali e antibatteriche, infatti, è ottimo per riuscire a contrastare l’assalto delle cimici nel nostro letto. E, per finire, l’acqua ossigenata: con funzioni simili a quelle dell’alcool, risulta tuttavia essere meno letale.