Muore dissanguato perché i topi gli hanno divorato le parti intime

Muore dissanguato perché i topi gli hanno divorato le parti intime
  • Commenta
  • Email
  • Condividi

topi


La pulizia è importante, soprattutto in certi ambienti, come un ospedale. È proprio per via delle cattive condizioni igieniche che un uomo indiano di 53 anni, ricoverato per una polmonite all’ospedale SSKM di Kolkata (Calcutta), è morto. Pare che la morte sarebbe stata causata dai topi che dopo essere saliti sul suo letto, gli avrebbero rosicchiato e mangiato le parti intime.

A trovare il corpo dell’uomo, sarebbero stati i suoi stessi familiari che durante la visita, lo avrebbero trovato in un lago di sangue, sotto gli occhi incuranti del personale medico.

Per non negare la palese evidenza, le autorità sono state costrette a rilasciare un comunicato in cui si dichiarava che la struttura era completamente infestata dai topi.

Il povero uomo indiano sarebbe morto dal dolore dopo che la ferita alle parti intime gli aveva causato un’emorragia. Non è di certo la prima volta che si verificano episodi di questo genere, già in passato un uomo era stato aggredito e sbranato da alcuni cani randagi che erano riusciti ad entrare in ospedale e raggiungere il suo letto.

249

gio 26/01/2012 da Luigi Putrino in Ospedali, Topi.

Commenta

Ricorda i miei dati

Inviami una e-mail quando ci sono altri commenti

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 1998-2014 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati

Tuttogratis.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08